Go on, Mrs PESC!

La Ashton si è mostrata a suo agio tra le domande dei parlamentari UE

Sembra che l’attesissima audizione di Mrs Ashton sia andata piuttosto bene. Al termine delle tre ore di “botta e risposta”, l’Alto rappresentante per la Politica Estera e di Sicurezza Comune ha incassato il sorriso della maggior parte dei parlamentari intervenuti. Tantissime le domande a cui la baronessa Ashton ha dovuto fornire risposta. E molteplici anche gli argomenti affrontati, dai rapporti con il Parlamento europeo, al duplice ruolo nella Commissione e nel Consiglio, dalla situazione mediorientale alla lotta al terrorismo, dalla questione energetica al nuovo servizio diplomatico europeo.

In particolare, la Ashton ha ribadito l’importanza di una stretta collaborazione tra il Parlamento e l’ufficio di sua competenza, sottolineando – anche nelle interviste seguite all’audizione – come proprio attraverso il controllo parlamentare (anche sul nuovo Servizio europeo di Azione Esterna – EEAS) si possa colmare in parte il deficit di legittimità democratica che ancora caratterizza il processo di nomina delle più alte cariche europee.

I punti salienti del dibattito, oltre al futuro servizio diplomatico europeo – per il quale Mrs PESC ha detto di voler redigere un piano da presentare al Consiglio europeo del prossimo aprile – hanno riguardato anche il rapporto con l’Unione per il Mediterraneo e con la NATO e le relazioni con gli Stati Uniti (la Ashton ha annunciato, in proposito, di voler fissare presto un incontro con la Clinton, anche per discutere delle principali questioni globali).

Primo passo piuttosto convincente, dunque, quello della Ashton, che ora è chiamata, però, a dar seguito alle proprie dichiarazioni, visto anche il discreto apparato e lo spesso margine di manovra di cui dispone il proprio ufficio.

Annunci

Pubblicato il 13 gennaio 2010, in Politica & Istituzioni con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: