Archivi Blog

Notte prima del convegno…

In attesa del Convegno di domani, vi proponiamo una piccola anticipazione di due dossier, riguardanti il tema dell’integrazione, che saranno pubblicati nei prossimi giorni sul nostro sito.

Il problema dell’integrazione, del diverso, dell’altro è uno dei nodi centrali della riflessione di molti autori, anche recenti. Particolarmente importante è stato, nel secolo appena trascorso, l’apporto e il contributo di due tra i maggiori filosofi europei del Novecento, Jacques Derrida ed Emmanuel Levinas, che hanno saputo affrontare il tema dell’alterità e dell’altro con una radicalità assoluta e un coraggio di pensiero esemplare. Sui sentieri tracciati dai due filosofi si è incamminato il nostro Marco Bernabé, con il suo interessante dossier (L’Altro – Dossier_5_2009), che partendo dalla severa critica del filosofo lituano alla società contemporanea – colpevole di aver soffocato l’altro, totalizzando l’ego – giunge alla prospettiva del francese Derrida di una vera e propria politica dell’ospitalità, capace di fondare quella che lui stesso definisce “democrazia a venire”.

Di altro respiro, invece, il secondo approfondimento, in cui si è cimentata Barbara Ruffolo, partendo dalla considerazione che nel complesso processo di integrazione europea, le politiche sociali e del lavoro risultano in gran parte ancora strutturate su basi nazionali. Questa grave carenza di armonizzazione del mercato del lavoro europeo – secondo l’autrice del dossier “Mercato del lavoro: il grande assente” (Dossier_6_2009) – viene particolarmente accentuata soprattutto nella situazione di crisi attuale, che vede il tasso di disoccupazione europeo alzarsi a livelli preoccupanti. L’UE si sta muovendo su questo fronte attraverso programmi di sostegno del settore lavorativo sulla base di obiettivi, priorità e strategie elaborate dalla Commissione e che coinvolgeranno le responsabilità di ciascun Stato Membro. Riuscirà nella sua impresa?

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: