Archivi Blog

Globalizzazione dei mercati e integrazione sociale: ipotesi a confronto

Invitiamo tutti i lettori del nostro blog a partecipare al Convegno che si terrà nell’Aula Magna della Sapienza, il 20 novembre prossimo, dalle ore 9.00 alle 18.00… Di seguito ne riportiamo la presentazione:

La mancanza di una definizione univoca e di un approccio condiviso tra gli studiosi su questo tema spinge a cercare un momento di sintesi tra punti di vista differenti, nella convinzione che una migliore comprensione del significato e delle implicazioni del processo di “integrazione sociale” possa essere di giovamento non solo alla comunità scientifica, ma anche a quanti sono chiamati a definire, sul piano empirico, politiche d’intervento in grado di creare meccanismi positivi d’integrazione (inclusivi, partecipativi, solidaristici ecc.) per tutti i soggetti (singoli individui, imprese, istituzioni) interessati dalla globalizzazione dei mercati.
Il Convegno vuole essere un momento di confronto tra attori ed esperti che operano in ambiti diversi, nell’intendimento di arrivare a meglio comprendere le condizioni per cui il processo d’integrazione, in modo parziale o più ampio secondo i livelli di sviluppo raggiunti, genera effetti positivi sulle diverse realtà economiche, sociali, istituzionali che lo compongono e quando, al contrario, genera esclusione ed emarginazione impedendo di valorizzare i benefici derivanti dalla maggiore mobilità dei fattori della produzione, dalla crescente apertura dei mercati e dal progresso tecnologico.

la locandina del convegno del 20 novembre

la locandina del convegno del 20 novembre

“La mancanza di una definizione univoca e di un approccio condiviso tra gli studiosi su questo tema spinge a cercare un momento di sintesi tra punti di vista differenti, nella convinzione che una migliore comprensione del significato e delle implicazioni del processo di “integrazione sociale” possa essere di giovamento non solo alla comunità scientifica, ma anche a quanti sono chiamati a definire, sul piano empirico, politiche d’intervento in grado di creare meccanismi positivi d’integrazione (inclusivi, partecipativi, solidaristici ecc.) per tutti i soggetti (singoli individui, imprese, istituzioni) interessati dalla globalizzazione dei mercati.

Il Convegno vuole essere un momento di confronto tra attori ed esperti che operano in ambiti diversi, nell’intendimento di arrivare a meglio comprendere le condizioni per cui il processo d’integrazione, in modo parziale o più ampio secondo i livelli di sviluppo raggiunti, genera effetti positivi sulle diverse realtà economiche, sociali, istituzionali che lo compongono e quando, al contrario, genera esclusione ed emarginazione impedendo di valorizzare i benefici derivanti dalla maggiore mobilità dei fattori della produzione, dalla crescente apertura dei mercati e dal progresso tecnologico”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: